Domenica delle Palme

La Domenica delle Palme la Chiesa celebra l’ingresso di Gesù a Gerusalemme, accolto dalla folla che stende sulla sua via mantelli o rami di albero e di palma. La tradizione religiosa ricorda l’evento con la benedizione delle palme durante la liturgia, ma la pianta che da noi ne ha preso il posto è l’olivo: ogni […]

Continua


Pasqua: a tocca-tocca

La tocca-tocca Si tratta di una cassarmonica di legno, con all’interno una ruota dentata (anch’essa in legno), che messa in movimento batte su un’asse semiflessibile e provoca un suono martellante. La chiesa matrice di Pietrapaola ne possiede un antico esemplare artigiano della grandezza di 30 ×50×70, prezioso rappresente della cultura religiosa del paese. Infatti un […]

Continua


Pasqua: u lavurellu

Lavurellu Per fare il lavurellu bisogna seminare grano (o, in alternativa, oggi a Pietrapaola si usano anche i ceci) in un vaso circa un mese prima della Pasqua. Si tiene il contenitore al buio per tutto il tempo (sotto la quarara, secondo l’uso antico), perché la piantina non rinverda. I chicchi germogliano ma, mancando la […]

Continua